blog energie

Trend positivi per la mobilità elettrica

Aumentano le auto e le infrastrutture di ricarica. Anche in Martesana

Quello della mobilità elettrica è un settore in costante evoluzione, una vera green revolution! Questo sviluppo è data da molteplici fattori: la maggiore attenzione e preoccupazione per i cambiamenti climatici, la continua ricerca sulle nuove tecnologie di accumulo dell’elettricità e infine lo sviluppo crescente di reti di distribuzione sul territorio.


QUALCHE NUMERO SULLE AUTO ELETTRICHE

Il 2019 è stato un anno di grande crescita per la vendita di auto elettriche nel mercato mondiale, in Europa e anche in Italia.

Sono i Paesi Bassi e l’Irlanda le nazioni europee che hanno registrato la crescita più rapida nel corso dell’ultimo anno registrando rispettivamente +110% e + 149% di vendite di mezzi.

L'Italia segue con un + 63%

Si stima che entro i prossimi 8 anni saranno almeno 6 milioni i veicoli elettrici che circoleranno nelle strade italiane.

Ad oggi sono un centinaio le case automobilistiche che hanno nella loro offerta le auto elettriche, la Tesla Model S continua a essere il modello più venduto al mondo.


LA MOBILITÀ ELETTRICA IN ITALIA

Vediamo più in dettaglio la situazione italiana.

La diffusione delle auto elettriche richiede la presenza di un adeguato numero di infrastrutture di ricarica. Lo sviluppo della mobilità sostenibile è quindi legato a importanti investimenti sia pubblici che privati.

Per favorire tale sviluppo, le ultime Leggi di Bilancio hanno previsto alcune forme di incentivo.

La legge di bilancio 2019 ha previsto, a partire da marzo dello scorso anno e fino a dicembre del 2021, detrazioni fiscali pari al 50% delle spese sostenute per l’acquisto e la posa d’infrastrutture di ricarica elettrica private.
E’ possibile ottenere agevolazioni fiscali anche per gli interventi di ristrutturazione edilizia volti a predisporre gli allacci per la ricarica dei veicoli nelle zone dei box e di parcheggio.

Sempre nella Legge di Bilancio 2019 è previsto un bonus per l’acquisto di auto elettriche e ibride, che si è aggiunto ad altre agevolazioni: l’estinzione del bollo per i 5 anni che seguono l’immatricolazione e premi ridotti su alcune polizze assicurative.

La legge di bilancio 2020, oltre a mantenere le agevolazioni sull’acquisto di auto elettriche, ha introdotto la cosiddetta Ecotassa sulle auto di lusso, SUV o auto ad alte emissioni di CO2. Sono stati stabiliti anche alcuni obblighi green per le pubbliche amministrazioni: chi rinnoverà il parco mezzi sarà tenuto ad acquistare veicoli sostenibili per almeno il 50% del totale.


LE INFRASTRUTTURE DI RICARICA IN MARTESANA: LE COLONNINE DI COGESER ENERGIA SONO LE NEW ENTRY 

La Martesana non resta a guardare: pubbliche amministrazioni e privati si stanno muovendo per incrementare la mobilità sostenibile.

Cogeser Energia ha scelto di assumersi un ruolo da protagonista in questo campo con il progetto Smartesana: una rete di ricarica elettrica costituita da circa 40 stazioni di ricarica, a uso pubblico, per auto, quadricicli e moto.

La rivoluzione “martesana” della smart mobility è cominciata con l’installazione di due stazioni di ricarica a Melzo, una in via San Rocco e una in via Maffia. L’obiettivo è quello di servire tutto il territorio della Martesana, creando un “ponte di ricarica” tra Milano e Bergamo / Brescia.  

Vuoi restare aggiornato sul tema della mobilità sostenibile? Segui gli approfondimenti del nostro blog oppure scrivici nel form dedicato.

Instagram

© 2020 Cogeser Energia   |   Privacy   |   Cookies Policy

SERVIZIO AL PUBBLICO COGESER ENERGIA

Si informa la gentile clientela che dal 03/06/2020 lo sportello di Melzo sarà aperto al pubblico SU APPUNTAMENTO.
Per fissare un appuntamento chiamare i numeri 02/9500161 – 800468166
Gli altri sportelli sul territorio rimarranno chiusi fino a nuovo avviso.
Per comunicare l’autolettura è attivo tutti i giorni il numero verde 800368340.