cogeser in azione

In funzione la stazione di ricarica elettrica di COGESER Energia in piazza del Comune a Canonica d’Adda

Le colonnine sono state rinnovate, come tecnologia e potenza di ricarica, in partnership con Ates, Azienda Territoriale Energia e Servizi, e in collaborazione con l'amministrazione comunale di Canonica d'Adda. Le due colonnine, che hanno concluso la fase di test, sono ora a disposizione di tutti i possessori di auto elettriche grazie al sistema di interoperabilità.

Ha superato a pieni voti la fase di test ed è ora ufficialmente operativa la stazione di ricarica per auto elettriche di piazza del Comune a Canonica d’Adda. L’impianto, attivo già da alcuni anni con un altro operatore, è stato rilevato e rinnovato dalla partnership tra le partecipate COGESER Energia e Ates, in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Il Comune di Canonica d’Adda è stato un precursore nel settore della mobilità elettrica e ha scelto ora di aderire alla proposta delle due utility, che hanno già inaugurato due installazioni analoghe in Trezzano Rosa, aggiuntesi alle stazioni attive in Melzo.

La novità rispetto alla precedente stazione è l’accessibilità per tutti i possessori di auto elettriche grazie all’interoperabilità, cioè alla possibilità di ricaricare da queste colonnine alle condizioni economiche definite con il proprio operatore di mobilità elettrica (sia italiano che europeo). Anche gli utenti occasionali (quindi senza alcun contratto) possono utilizzare un QR code con un sistema di pagamento diretto attraverso lo smartphone (carta di credito o PayPal).

Per maggiori informazioni sulla registrazione al sistema di ricarica si consiglia di visitare questa pagina.

Prosegue così la collaborazione tra il Gruppo COGESER e Ates per la realizzazione di una rete di punti di ricarica nei territori delle amministrazioni associate ad Ates. Per COGESER è un ulteriore ampliamento del Progetto SMARTesana, con il quale la multiutility si propone come partner per l’utilizzo delle più avanzate tecnologie allo scopo di trasformare l’Adda-Martesana in una “smart land”. 

Per Ates si tratta di un nuovo passo per il raggiungimento degli obiettivi aziendali di sostenibilità e innovazione, che comprendono lo sviluppo della “green mobility”.

 

Note tecniche

La stazione di ricarica di piazza del Comune permette di ricaricare contemporaneamente 4 auto ed è accessibile 24 ore su 24 con tutti i tipi di abbonamento

Ogni colonnina è equipaggiata con 2 prese (Tipo 2) accelerate da 22 kW cad., che consentono, con la ricarica di un’ora, di percorrere circa 150 km.

Le colonnine sono geolocalizzate nelle mappe nazionali e internazionali e, come detto, possono essere utilizzate anche da utenti appartenenti a circuiti o territori diversi.

L'utente finale ha tre possibilità di utilizzo: con APP (ItalyEasy4You), con card abilitata oppure attraverso QR Code.

I clienti di COGESER Energia e i mezzi comunali di Canonica potranno ricaricare a un prezzo agevolato, inferiore dal 5% al 10% rispetto alla tariffa media applicata dal mercato.

I clienti COGESER godranno di un ulteriore servizio: potranno pagare il costo delle ricariche direttamente nella bolletta dell'energia elettrica.

Gianmaria Cerea, sindaco di Canonica d’Adda: “Canonica sarà sempre più green”

“La nostra Amministrazione, grazie alla fattiva collaborazione con Ates Energia e Cogeser Energia - spiega il sindaco Gianmaria Cerea - continua il suo programma per una Canonica sempre più “green”, anticipando per la parte pubblica il futuro di una mobilità che sarà sempre più elettrica e a zero emissioni”. 

Il nostro impegno in tal senso è iniziato nel 2016, con l’installazione delle prime due colonnine di ricarica e l’acquisto di auto 100% elettriche in dotazione alla Polizia Locale e agli Uffici Comunali, è proseguito nel 2018 con un nuovo furgone elettrico in dotazione agli operatori ecologici ed è arrivato sino al 2021, con un parco automezzi comunali completamente elettrico”.

Ugo Zanello, Amministratore Unico di Ates: “La green mobility è tra i nostri obiettivi”

“Ates è entusiasta - dichiara Ugo Zanello, Amministratore Unico e Direttore Generale di Ates - nel proseguire, dopo Trezzano Rosa, l’attuazione del progetto di rete per la mobilità sostenibile presso i propri Comuni soci, di concerto con Cogeser Energia. 

Tra gli obiettivi di Ates vi è infatti quello di promuovere la «green mobility», installando infrastrutture per la ricarica e incentivando l’utilizzo di auto elettriche, amiche dell’ambiente. Un primo passo nella direzione della sostenibilità e dell’innovazione è stato già compiuto anche a livello societario: lo scorso giugno 2020 Ates si è dotata di un veicolo 100% elettrico in uso ai dipendenti e che garantisce zero impatto ambientale” 

Lino Ladini, amministratore unico di COGESER Energia: “Affianchiamo i Comuni nello sviluppo della mobilità sostenibile”.

“Si allargano i confini del nostro Progetto SMARTesana - commenta Lino Ladini, Amministratore Unico di COGESER Energia - con il quale affianchiamo i Comuni nello sviluppo della mobilità sostenibile.

Per questo prosegue il dialogo con le amministrazioni comunali, per realizzare nuove installazioni e disegnare un futuro sempre più smart per i territori in cui operiamo”.

Instagram

© 2021 Cogeser Energia   |   Privacy   |   Cookies Policy

SPORTELLI COGESER ENERGIA APERTI CON APPUNTAMENTO
Si informa la gentile clientela che il servizio clienti offerto attraverso i Cogeser Point è disponibile previo appuntamento, che potrà essere fissato chiamando i numeri 02 9500161 - 800 468 166.
Ricordiamo inoltre che accedendo all’area riservata “AREA CLIENTI” (in alto a sinistra della pagina del sito) sono disponibili tutte le informazioni relative alle forniture del gas e della luce.
Online si potrà inviare anche l’autolettura, comunque sempre disponibile attraverso il numero verde dedicato 800 368 340.