Inaugurate a Senago due stazioni pubbliche per la ricarica di veicoli elettrici
cogeser in azione

Inaugurate a Senago due stazioni pubbliche per la ricarica di veicoli elettrici

Venerdì 21 ottobre il sindaco Magda Beretta ha tagliato il nastro dell’impianto di ricarica di via Volta, inaugurando simbolicamente anche la stazione di via XXV Aprile. Con lei Marco Pezzaglia, Amministratore Unico di COGESER Energia, e Ugo Zanello, Direttore Generale di Ates, le due società partecipate che collaborano per la diffusione della mobilità elettrica nei territori di riferimento. Hanno fatto seguito alcune dimostrazioni di ricarica di auto elettriche.

Il sindaco Magda Beretta ha inaugurato oggi le due stazioni pubbliche di ricarica elettrica sorte da alcuni mesi sul territorio comunale, la prima in via Volta, nel parcheggio di Piazza Tricolore, e la seconda in via XXV Aprile, nel parcheggio del mercato.

Il taglio del nastro si è svolto in via Volta.

L’impianto è frutto della partnership tra amministrazione comunale, Ates, Azienda Territoriale Energia e Servizi, di cui il Comune di Senago è socio, e COGESER Energia, società del Gruppo Cogeser, multiutility energetica partecipata da 8 Comuni della Martesana.

Erano infatti presenti alla cerimonia Marco Pezzaglia, Amministratore Unico di COGESER Energia, e Ugo Zanello, Direttore Generale di Ates.

Gli intervenuti hanno poi potuto assistere ad alcune dimostrazioni di ricarica.

Magda Beretta: “Interventi per una Senago al passo con i tempi”

“Le due colonnine di ricarica per veicoli elettrici che abbiamo inaugurato oggi a Senago - ha dichiarato il sindaco Magda Beretta - fanno parte di una programmazione più ampia a cui l’Amministrazione Comunale ha da tempo aderito per ridurre l’impatto ambientale e guardare allo sviluppo di un futuro sostenibile. Questi sforzi concreti contribuiscono all’immagine di una Senago all’avanguardia e al passo con i tempi che stiamo vivendo”.

Ugo Zanello: “La promozione della «green mobility» è tra i nostri obiettivi”

“Ates è entusiasta - ha dichiarato Ugo Zanello, Direttore Generale di Ates - nel proseguire, dopo Trezzano Rosa, Canonica d’Adda, Brusaporto e Pozzo d’Adda, nel proseguire l’attuazione del progetto di rete per la mobilità sostenibile presso i propri Comuni soci, di concerto con Cogeser Energia. Tra gli obiettivi di Ates vi è infatti quello di promuovere la «green mobility», installando infrastrutture per la ricarica e incentivando l’utilizzo di auto elettriche, amiche dell’ambiente. Un primo passo nella direzione della sostenibilità e dell’innovazione è stato già compiuto anche a livello societario: dal giugno 2020 Ates si è dotata di un veicolo 100% elettrico in uso ai dipendenti e che garantisce zero impatto ambientale”.

Marco Pezzaglia: “Prosegue il nostro impegno per la diffusione della mobilità sostenibile”

“Il 2022 sta confermando l’interesse delle amministrazioni dei nostri territori per la mobilità elettrica - è stato il commento di Marco Pezzaglia, Amministratore Unico di COGESER Energia - I Comuni si fanno infatti interpreti della sempre più diffusa sensibilità per i valori della sostenibilità e della tutela dell’ambiente. Per questo mettiamo a loro disposizione le nostre competenze in questo settore, grazie alle quali abbiamo già realizzato 11 impianti: 9 in provincia di Milano, in particolare nell’Adda-Martesana, e 2 in provincia di Bergamo. Con Senago raggiungiamo quota 13. Continuando con i numeri, tengo a evidenziare che nel 2021 abbiamo erogato oltre
23.000 kWh, equivalenti ad una percorrenza in elettrico di circa 140.000 km; nel solo 1° semestre 2022 abbiamo superato la soglia dei 25.000 kWh erogati”.

Note tecniche

Le colonnine di ricarica Scame Parre sono collocate su aree pubbliche, corrispondenti ognuna allo spazio di 2 parcheggi auto, con accesso 24 ore su 24. Sono dotate di due prese da 22 kW cad. tipo 2, conformi agli standard tecnici nazionali e internazionali, per ricaricare contemporaneamente due auto.

Le funzioni principali proprie dell'intelligenza delle colonnine sono: un dispositivo di controllo di corretta connessione del cavo; un sistema di blocco del connettore per impedire la rimozione non autorizzata del cavo; una luce led a tre colori indicante lo stato della ricarica e la disponibilità del sistema; un dispositivo di interruzione automatica dell’erogazione di corrente elettrica al raggiungimento della carica completa della batteria; la geolocalizzazione su mappe di mobilità; l’accessibilità e l’interoperabilità (“roaming”).

Tutte le stazioni di COGESER Energia sono alimentate da energia prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili e garantita da certificati “GO” (Garanzie di Origine). Grazie all’accordo con Neogy, il nuovo partner tecnologico, dalla consolidata esperienza nella realizzazione di stazioni di ricarica a energia rinnovabile, joint venture di Alperia e del Gruppo Dolomiti Energia, le colonnine di ricarica di COGESER sono inserite in un’infrastruttura intelligente, con oltre 100.000 stazioni in “interoperabilità” in Italia e in Europa.

I clienti di COGESER Energia e i mezzi comunali di Senago potranno ricaricare a un prezzo agevolato.

Come fruire delle colonnine di COGESER Energia? Si può aderire al servizio in tre modalità distinte:
a) con App COGESER Energia | E -move (https://www.cogeserenergia.it/it/punti-ricarica-auto-elettriche-in-citta);
b) con tessera Rfid, con registrazione;
c) con il QR code per le ricariche spot.

Attivo anche per il territorio di Senago il servizio opzionale di pagamento delle ricariche direttamente nella bolletta della luce per i clienti di COGESER Energia, che permette di risparmiare sui prezzi delle ricariche.
 

Instagram

© 2022 Cogeser Energia   |   Privacy & Cookie Policy