cogeser in azione

Villa Piola a Inzago apre le porte al mondo

Sabato 5 settembre serata-evento per presentare il restauro del settecentesco palazzo e il progetto di marketing territoriale dedicato alla Martesana, promosso dal Gruppo Cogeser.

Sabato 5 settembre serata-evento per presentare il restauro del settecentesco palazzo e il progetto di marketing territoriale dedicato alla Martesana, promosso dal Gruppo Cogeser.

Che la Martesana sia un territorio ricco di bellezze storico-artistiche, molte delle quali ancora da scoprire in tutto il loro valore, è un dato di fatto, la cui rilevanza purtroppo non è ancora pienamente emersa, spesso neppure tra chi in Martesana risiede.

Da qui la necessità di un'azione di marketing territoriale, che si sta ora per concretizzare con il progetto Martesana: terra d’acque e di delizie, curato da Moreno Gentili, esperto di design della comunicazione, e dedicato agli otto Comuni soci del Gruppo Cogeser, la multiutility energetica che ha dato il via a questo piano di rilancio.

"La nostra azienda - sottolinea Giuseppe Chiarandà, amministratore unico di Cogeser Spa - si contraddistingue da sempre per il forte legame con il territorio in cui opera, appunto la Martesana. È per questo che abbiamo deciso di farci promotori di un progetto che consenta a questa zona di porsi all'attenzione, nazionale e internazionale, come un territorio meritevole di diventare una vera e propria meta turistica".

Si partirà con la serata-evento di sabato 5 settembre a Inzago, promossa in collaborazione con il Gruppo CAP, l’azienda pubblica che gestisce il servizio idrico in provincia di Milano, e dedicata al restauro di Villa Piola, palazzo nobiliare del XVIII secolo, oggi municipio di Inzago.

"La Martesana è una delle zone più ricche d’acqua del territorio milanese, sia in termini qualitativi che quantitativi. È proprio in Martesana che nasce una delle nostre Dorsali dell’Acqua, realizzata per fornire l’acqua potabile fino all’Alta Brianza - spiega Alessandro Russo, presidente del Gruppo CAP - Siamo orgogliosi quindi di poter contribuire a valorizzare il patrimonio, anche artistico e culturale, di questo territorio".

La serata sarà incentrata anche sulla presentazione di una nuova modalità di fruizione dello storico edificio: si tratta di una visita virtuale alle antiche sale, visita che verrà poi messa online, aprendo le porte del municipio inzaghese ai visitatori di tutto il mondo.
L'evento avrà luogo in Villa Piola – in piazza Di Vona 3 – a partire dalle ore 20.30.

Dopo il saluto delle autorità, verrà proposto un dibattito sui beni artistici della Martesana, che vedrà intervenire Benigno Calvi, sindaco di Inzago; Giuseppe Chiarandà, amministratore unico di Cogeser Spa; Alessandro Russo, presidente del Gruppo CAP; Enrica Borsari e Renato Riva, assessori del Comune di Inzago, rispettivamente alla Cultura e all'Urbanistica e Territorio; l'arch. Franco Misani, progettista e direttore dei lavori di restauro di Villa Piola; Empio Manara, presidente dell'Associazione Amici dei Navigli. Moderatore sarà Moreno Gentili.

Farà seguito, alle ore 21.30, un concerto per pianoforte e violoncello, con Marcella Schiavelli e Gabriel Tancredi Nicotra.
Chiuderà la serata il suggestivo momento della presentazione della visita virtuale a Villa Piola.

"Con il progetto per il restauro di Villa Piola siamo in dirittura d’arrivo - spiega il sindaco di Inzago, Benigno Calvi - La serata del 5 settembre sarà dunque l’occasione per accelerare il raggiungimento di tale traguardo e per far conoscere a tutti questo antico palazzo, uno dei monumenti più significativi della nostra città. A renderlo famoso nel mondo contribuirà infine la messa online della visita virtuale curata da Moreno Gentili".

 

Visita virtuale

https://www.panoramic-photo.com/inzago/inzago.html

Instagram

© 2018 Cogeser Energia   |   Privacy   |   Cookies Policy

Giorni di chiusura Cogeser Point

Sede Melzo: chiusura sabato 22 lunedì 24 e sabato 29 dicembre
Point di Gorgonzola: chiusura lunedì 24 dicembre
Point di Segrate: chiusura venerdì 21, sabato 22 e lunedì 24 dicembre
Point di Vignate: chiusura lunedì 24 dicembre