blog energie

Scopri il mondo delle e-mountain bike!

L’ingresso delle mountain bike elettriche (e-mtb) nel mondo del ciclismo ha avuto un effetto dirompente: grazie alla pedalata assistita tutti possono godersi l’avventura in montagna e su sentieri sterrati, anche senza essere particolarmente allenati.

È importante sottolineare un concetto: se non pedali, non ti muovi

Il motore di una e-bike entra in funzione solamente quando cominci a pedalare: i muscoli lavorano, ma vengono supportati dalla bici che si sobbarca parte dello sforzo. 

Maggiore è la forza impiegata, maggiore sarà la potenza erogata dal motore elettrico, mantenendo lo sforzo naturale e proporzionato.

I brand protagonisti del settore si sono dedicati a studi e progetti approfonditi proponendo una gamma di prodotti con l’obiettivo di dare un concreto supporto ai ciclisti attratti dal fascino delle avventure sui pedali, sui fondi sterrati anche molto tecnici, ambientazioni tipiche dei sentieri collinari e dei trail di montagna.

I modelli ad alta prestazione 

La gamma di modelli ad alta prestazione racchiude prodotti costruiti per le competizioni ma, grazie alle robuste sospensioni, agili e divertenti anche sui sentieri vicino a casa.

Esistono molti brand che si occupano della produzione dei kit elettrici per le e-mountain bike. I nomi principali del settore sono: Bosch, Shimano, Yamaha, Brose, Fazua o Panasonic. 

Per questione di omologazione, il limite di potenza è 250 watt. La normativa (in vigore dal 1° gennaio 2017) stabilisce inoltre che i motori debbano essere realizzati in modo da non superare i 25 km/h

Quello che cambia fra i vari tipi di motore è il peso (dai 2,5 agli oltre 4 kg), gli ingombri (sempre minori con le versioni più recenti e l'esperienza d'uso, che varia a seconda della sensibilità che caratterizza ciascuna unità.

Per quanto riguarda le batterie, sul mercato si possono trovare modelli con capacità molto diverse da loro. Esistono infatti e-mtb con unità da 250 Wh, fino ad arrivare a cifre a tre zeri.

Se l’obiettivo è percorrere tracciati con molti metri di dislivello distribuiti su svariati chilometri percorsi lungo sentieri sconnessi, una batteria con una elevata capacità è indispensabile. Viceversa per chi predilige la pedalabilità, la maneggevolezza, la leggerezza o semplicemente propende per giri meno estremi, bastano e avanzano capacità medie sui 4/500 Wh.

Parlando di autonomia, i fattori da prendere in considerazione sono svariati: peso complessivo (fra rider, accessori e bici), livello d’assistenza, potenza muscolare, percorso, dislivello, terreno, cicli di ricarica, vento, temperature, cadenza, copertoni e così via. È pressoché impossibile dare un riscontro reale in termini di ore/chilometraggio. Una ricarica completa dura generalmente 4/5 ore.

Generalmente sulle mountain bike elettriche sono installati freni a disco idraulici per assicurare una frenata stabile in ogni occasione. La frenata, a parità di sforzo con i freni meccanici, è molto più potente. Per questo motivo questi dispositivi sono l’ideale sui modelli di bicicletta elettrica più sportivi, dove spesso è necessario avere una frenata molto performante.

Il concorso “A tutta Martesana!”

Il naviglio della Martesana è un itinerario meraviglioso intriso di arte e cultura, ideale da percorrere in bicicletta per ammirare gli scorci e il panorama.

Partecipando al concorso A tutta Martesana! hai l’opportunità di vincere una delle due Atala Whistle B-Rush a8.1che sono state messe in palio da Cogeser Energia.

In sella a questa e-mtb di alta gamma, perfetta anche per affrontare i percorsi e i sentieri caratteristici della montagna, potrai percorrere la pista ciclabile che costeggia il Naviglio Martesana senza troppo sforzo, risparmiando le energie per poter godere al meglio del panorama del nostro territorio.

Il telaio full suspended in alluminio della Atala B-Rush, accompagnato da ammortizzatori performanti, garantisce maneggevolezza e stabilità anche sui fondi sconnessi più complicati.

Grazie al motore Bosch Performance potrai pedalare fino alla cima e attaccare velocemente le discese più tecniche alla massima velocità. Per la massima autonomia il motore viene supportato da una batteria da 625 Wh ed è gestibile attraverso un display Purion integrato sull’e-bike.

Nulla è lasciato al caso, soprattutto in termini di sicurezza. L’impianto frenante infatti è di ottima fattura: i freni a disco Shimano assicurano una frenata potente in ogni situazione.

Per la scheda tecnica completa, clicca qui.

Partecipare è semplice, basta inviare una foto scattata nella Martesana! Visita il sito www.vinciconcogeser.it per maggiori informazioni.



Instagram

© 2021 Cogeser Energia   |   Privacy   |   Cookies Policy

SPORTELLI COGESER ENERGIA APERTI CON APPUNTAMENTO
Si informa la gentile clientela che il servizio clienti offerto attraverso i Cogeser Point è disponibile previo appuntamento, che potrà essere fissato chiamando i numeri 02 9500161 - 800 468 166.
Ricordiamo inoltre che accedendo all’area riservata “AREA CLIENTI” (in alto a sinistra della pagina del sito) sono disponibili tutte le informazioni relative alle forniture del gas e della luce.
Online si potrà inviare anche l’autolettura, comunque sempre disponibile attraverso il numero verde dedicato 800 368 340.